Cosa é la disfunzione erettile? Quello che gli altri non dicono...

Aggiornamento: 14 mar 2021

La disfunzione erettile può essere un segno di un problema di salute più grave, specialmente negli uomini di mezza età. Cosa é la disfunzione erettile ?… una domanda con molte risposte possibili ma con un grande ostacolo da abbattere, la paura, l’ignoranza e la vergogna!



Cosa é la disfunzione erettile? Dr Fabio Castiglione Urologo italiano a Londra

Cosa é la disfunzione erettile?


Nei libri di medicina, la disfunzione erettile è definita come l'incapacità di raggiungere o mantenere un'erezione sufficiente per prestazioni sessuali soddisfacenti. In realtà, la disfunzione erettile non è così facile da definire e può avere diversi gradi. Alcuni uomini hanno solo una condizione lieve, altri sono più gravemente colpiti. 


Quali sono le cause della disfunzione erettile ?



Nonostante il silenzio intorno ad esso, la disfunzione erettile (o impotenza) è molto comune e colpisce più del 50% degli uomini di età compresa tra i 50 e gli 80 anni. Ancora più importante, un recente studio scientifico condotto su uomini che cercano assistenza medica per la prima volta per l’impotenza di nuova insorgenza ha rilevato che un uomo su quattro aveva meno di 40 anni e quasi il 50% dei giovani si lamentava di una grave disfunzione erettile. Nei decenni precedenti, molti medici presumevano che i problemi di impotenza fossero causati da fattori psicogeni, ad es. Stress mentale, o legati a qualche forma di problema psicologico. Sebbene un elemento psicologico sia spesso presente, fino all'80% dei casi di disfunzione erettile ha una causa organica. Le cause organiche sono principalmente dovute ad alcuni problemi ai vasi sanguigni, dove o il sangue non circola correttamente o ci sono degli ostacoli che limitano il corretto flusso.



Cosa è la disfunzione erettile: Quello che gli altri non ti dicono ...



Una circolazione sanguigna scorretta potrebbe causare fibrosi del pene e alla fine portare a una DE cronica. Quando l'elasticità e la compliance del tessuto spugnoso interno del pene sono ridotte, il riempimento di sangue non provocherà più l'erezione efficace del pene. La fibrosi del pene porta a una compromissione prolungata del meccanismo erettile, anche quando la causa primaria è stata risolta (ad esempio, dopo che il trattamento del diabete è iniziato e il livello di glucosio è sotto controllo). Pertanto, la fibrosi del pene dovrebbe essere considerata come una potenziale causa di fallimento del trattamento nella disfunzione erettile, in particolare perché una volta stabilita diventa una condizione cronica.


Soffro di Disfunzione erettile? Come diagnosticare la Disfunzione erettile?

- Esame clinico: utile per accertare la presenza di condizioni generali e locali (fimosi, curvatura del pene congenita o acquisita) che devono essere correlate alla Disfunzione erettile.

- Profilo ormonale: utile per accertare l'esistenza di condizioni endocrine (riduzione del testosterone, aumento della prolattina, alterazioni della funzione tiroidea) responsabili della disfunzione erettile.