Cosa è l’ecocolordoppler penieno?

Aggiornamento: 13 mar 2021

Oggi parleremo di uno strumento diagnostico importante, l’Ecocolordoppler penieno a cosa serve e quanto costa realizzarlo. L’ecografia Doppler del pene è uno strumento essenziale per la differenziazione tra cause vascolari e non vascolari dell’ED.


urologo Londra

Cosa è l’ecocolordoppler penieno? A cosa serve e quanto costa? Ne parliamo con il Dr Fabio Castiglione Urologo Italiano a Londra.



Il Dottor Fabio Castiglione Urologo Italiano a Londra, Consultant alla clinica medica HolisticAndrology e Diga33. Presso i centri si utilizza un approccio terapeutico basato sui più recenti studi clinici, sulle linee guida delle società scientifiche internazionali di medicina sessuale di cui il dottore Castiglione è membro della commissione.


urologo londra | dr. fabio castiglione


Cos’è l’Ecocolordoppler penieno?


Un’ecografia Doppler del pene è un’indagine accurata per scoprire le cause della disfunzione erettile (ED) e verificare la risposta del paziente ai farmaci vasodilatatori, che possono essere usati per trattare la disfunzione erettile


A cosa serve l’Ecocolordoppler penieno?


L’ecografia Doppler del pene è una modalità di imaging ad alte prestazioni, minimamente invasiva che consente la rappresentazione dell’anatomia normale e i cambiamenti patologici macroscopici in tempo reale. Questa tecnica permette di rilevare quanto e con quale velocitá il sangue arriva al pene attraverso le arterie.


Controllo idraulico del Pene


Grazie all’esame Eco -doppler penieno dinamico, si verifica il corretto funzionamento idraulico del pene. Un’erezione è molto simile ad una vasca da bagno che si riempie, per fare il bagno si deve: aprire il rubinetto, fare entrare l’acqua nella vasca e assicurarsi che il tappo sia chiuso. Se dal rubinetto esce poca acqua, perché le tubature sono calcificate oppure se il tappo non si chiude bene sarà impossibile riempire e mantenere piena la vasca. Il pene si comporta in modo simile alla vasca da bagno e l’eco-doppler penieno dinamico permette di capire se c’è un problema idraulico.


urologo Londra

Ecocolordoppler penieno basale e dinamico


Questo test si può eseguire in due modalità, basale e dinamica. In pratica come detto in precedenza l’obiettivo è quello di verificare la pervietà delle strutture vascolari del pene, quindi se portano sangue ai corpi cavernosi in quantità e pressione sufficienti. Questo può essere fatto in condizioni normali (ecocolordoppler basale) oppure in condizioni stimolate con farmaci vasoattivi (prostaglandine) che permettono un’erezione su base farmacologica (ecocolordoppler dinamico).


Preparazione all’esame


Mentre non viene prevista alcuna preparazione per ‘esame ecodoppler basale, è previsto qualche accorgimento per quello dinamico.


La preparazione all’eco doppler penieno dinamico prevede:


· Astensione dal fumo almeno 2 ore prima dell’esame, se il paziente è un fumatore.

· È consigliato non prendere nessun appuntamento lavorativo o extra lavorativo dopo l’esecuzione dell’esame.

· Non è necessario digiunare.

· Non è necessaria la vescica piena.