Disfunzione Erettile sotto i 50 anni? Potrebbe Essere un Problema “Di cuore”


urologist London

È noto da diversi anni che la disfunzione erettile (DE) è spesso un presagio di gravi problemi medici per gli uomini. Ma nello studio della Mayo Clinic Olmstead County, pubblicato sull'American Heart Journal (agosto 2012), è stato riscontrato che gli uomini con disfunzione erettile, di età compresa tra 40 e 49 anni, avevano cinquanta volte più probabilità di avere un infarto rispetto ai loro coetanei senza disfunzione erettile.


CINQUANTA volte! È incredibile! Ciò significa che avere la disfunzione erettile contribuisce maggiormente al rischio di insufficienza cardiaca rispetto all'obesità, al fumo, al colesterolo e alla storia familiare! In altre parole, più giovane sei, se hai la disfunzione erettile, maggiore è la necessità per te di andare dal medico.


Il problema è che hai ancora un grosso ostacolo da superare: il tuo medico di base . Che ci crediate o no, l'86% dei medici di base non chiede mai ai propri pazienti delle loro erezioni. Molti medici sono semplicemente a disagio con l'argomento in sé - ricorda, anche loro sono solo persone.


Quindi, eccoti, nello studio del medico. Sei lì per una visita fisica - o una scusa inventata dal momento che non volevi dire alla receptionist perché eri davvero lì. Mentre il dottore se ne va, dici che "le cose non vanno così bene in camera da letto"… ,Se il tuo dottore dovesse dire : “Alla tua età? Stai lavorando troppo duramente. Sei stressato. Prendi un po' di Viagra", dovresti pensare alla ricerca di un nuovo dottore.


Il medico di cui dovresti essere paziente dovrebbe dire qualcosa del tipo: "Alla tua età? Dobbiamo parlare." Quindi dovrebbe farti un sacco di domande e poi programmarti per alcuni esami del sangue, ascoltare il tuo cuore, ascoltare i tuoi polmoni e fare ancora più domande. Se il tuo GP non riuscisse a capire il problema, dovrebbe mandarti da un urologo specializzato in medicina sessuale, un Andrologo a Londra .


Gli uomini più anziani sono stati lasciati fuori dai guai in questo studio. Lo studio della contea di Olmstead ha scoperto che quando gli uomini invecchiano, la disfunzione erettile diventa meno un indicatore di malattie cardiache. Quindi, se un uomo di 75 anni ha la disfunzione erettile, potrebbe essere dovuto a una serie di cause diverse: le malattie cardiache sono semplicemente parte di quel mix.


Ci sono diverse bandiere rosse che ogni uomo deve riconoscere. La disfunzione erettile è una grande bandiera rossa che dovrebbe motivare un uomo a cercare aiuto andrologico. Può salvarti la vita (e anche la sua vita sessuale)!

Se non avete alcun riferimento, il Dott. Fabio Castiglione e il suo staff possono darvi l’assistenza necessaria per qualsiasi problematica relativa al frenulo e alla DE.

Se volete chiarire alcuni aspetti, prenotate una visita con il Dottor Fabio Castiglione Urologo Italiano a Londra.