top of page

ASKFABIO: 10 RIMEDI NATURALI PER CURARE LA DISFUNZIONE ERETTILE


Il Dottor Fabio Castiglione Urologo Italiano a Londra, Consultant alla clinica medica HolisticAndrology e Diga33. Presso i centri si utilizza un approccio terapeutico basato sui più recenti studi clinici, sulle linee guida delle società scientifiche internazionali di medicina sessuale di cui il dottore Castiglione è membro della commissione.







Nella medicina occidentale, spesso cerchiamo una cura semplice per tutto ciò che ci affligge. Ci ammaliamo, prendiamo una pillola. Abbiamo dolore, prendiamo una pillola. Abbiamo L’IMPOTENZA, prendiamo una pillola. Il problema è che la vera assistenza MEDICA è spesso molto più intricata e coinvolta di così. I fattori che possono causarci problemi di salute possono non rappresentare una minaccia da soli, ma quando si accumulano l'uno sull'altro, in combinazione, questo effetto moltiplicato può raggiungere il punto di svolta e causare alcuni problemi DI SALUTE frustranti.


Trattare con LA DISFUNZIONE ERETTILE non è diverso. I piccoli stress della vita a cui sottoponiamo il nostro corpo HANNO CONSEGUENZE sul nostro pene e sulla sua capacità di funzionare. Dopo troppi abusi, il nostro corpo segnala che sta rinunciando alla lotta. Un approccio olistico allo stile di vita per il trattamento della disfunzione erettile può aiutare il recupero e il mantenimento di un pene funzionante. Trova la migliore opzione di trattamento per la disfunzione erettile per te.


La BIOLOGIA di un'erezione è sorprendente. Inizia con la fragile molecola, l'ossido nitrico (NO), che segnala ai muscoli che rivestono i vasi sanguigni del pene di rilassarsi e lasciare che il sangue ingorghi il pene. NO è una molecola a vita breve, il che significa che si decompone istantaneamente con alcune altre molecole. La produzione e la stabilità di NO si basa su antiossidanti e due specifiche proteine L-arginina e L-citrullina. Sorprendentemente, quasi ogni aspetto del nostro stile di vita influenza la produzione e la funzione di NO, nonché la presenza di antiossidanti per proteggerlo.


#1: Perdi peso!



Per grasso, aumenti il testosterone e migliori l’ estetica e i tessuti del pene .


Quando si tratta di pene, le dimensioni non contano. Quando si tratta di linee di cintura, le dimensioni contano davvero. Essere in sovrappeso o obesi è una delle cose peggiori che puoi fare al tuo pene. Innanzitutto, gli uomini tendono ad accumulare grasso nel basso ventre e nella zona pubica alla base del pene. All'aumentare di questo cuscinetto di grasso, la metratura disponibile del pene diminuisce. Questo è solo l'inizio.


Uno dei sottoprodotti dell'essere in sovrappeso è la resistenza all'insulina. Anche se non diabetico, l'uomo sovrappeso ha creato un ambiente in cui il suo corpo non è in grado di rispondere all'insulina come dovrebbe. L'insulina è uno stimolatore primario della produzione di NO. Una risposta insulinica inferiore equivale a un NO inferiore! Livelli di zucchero più elevati degli uomini in sovrappeso compromettono anche la produzione di NO. La perdita di peso e l’ aumento della muscolatura provoca un aumento spontaneo del testosterone che è essenziale per la produzione di NO e fondamentale per la libido.


#2: Esercizio per creare erezioni sane



Esercita il tuo corpo E il tuo pene.


Secondo un recente studio pubblicato sull'International Journal of Impotence Research, il più importante fattore di stile di vita che influenza la disfunzione erettile è l'esercizio fisico, sia per tutto il corpo che per il pene. È stato dimostrato che uno stile di vita sedentario aumenta l’ IMPOTENZA di 2-10 volte, mentre è stato riportato che un'attività moderata riduce la DISFUNZIONE ERECCTILE del 60% e un'attività elevata di oltre l'80%. L'esercizio fisico provoca un aumento della produzione di NO in tutto il corpo. L'esercizio aumenta anche la sensibilità del corpo all'insulina (vedi uno schema qui?).


Purtroppo, l'esercizio fisico sistemico non aumenta il flusso sanguigno al pene. Per fortuna, anche il pene deve essere esercitato. La stimolazione regolare che induce l'erezione aumenterà la presenza di NO nel pene e migliorerà la risposta del pene ad esso.


#3: Gestisci il tuo stress e dormi di più !


Lo stress produce adrenalina che può uccidere istantaneamente l'erezione.


La maggior parte di noi tende a pensare allo stress come a sentirsi come se ci fosse troppo da fare e troppo poco tempo per farlo - troppo nel nostro piatto! Ma lo stress è in realtà una combinazione molto complessa di interazioni fisiche e psicologiche. Al suo livello più elementare, lo stress è il corpo che anticipa il bisogno di energia extra. Questo significa tutto, dal livello più alto (panico, furia), il livello medio (frustrazione, scadenze) al livello più basso (mancanza di sonno, non mangiare, preoccupazione). La risposta del tuo corpo ad ogni livello è pompare adrenalina nel tuo sistema e pompare zucchero nel tuo flusso sanguigno per energia extra (ricorda la resistenza all'insulina?). Questa è la risposta "combatti o fuggi" di cui hai sentito parlare.


Il principale aspetto sessuale dello stress è che l'adrenalina è ciò che mantiene il tuo pene flaccido su base giornaliera. Quindi, anche la più piccola quantità di preoccupazione o stress sta per pompare adrenalina nel tuo sistema, che ucciderà istantaneamente l'erezione.

Dormire aiuta perché riduce lo stress e aumenta le erezioni notturne. Le erezioni notturne sono essenziali per mantenere il trofismo del pene e permette una suo costante ALLENAMENTO!! SI COME TUTTI I MUSCOLI ANCHE IL PENE VA ALLENATO.


4: ridurre l'assunzione di grassi


Il grasso aumenta il colesterolo che può ostruire le piccole arterie del pene.


Il grasso provoca l'infiammazione dei vasi sanguigni. Questa infiammazione riduce notevolmente l'effetto di NO. Il grasso nel flusso sanguigno aumenta l'ossidazione, che scompone l'NO. Il grasso riduce gli effetti dell'insulina. Un pasto ricco di grassi può anche rendere completamente inutili gli effetti del Viagra. Il grasso aumenta il colesterolo che può ostruire le piccole arterie del pene.


Il grasso fa ingrassare! (ricordate il problema del controllo del peso?) Quelle patatine fritte possono avere un ottimo sapore, ma vale la pena rendere il sesso più difficile?


#5: Riduci l'assunzione di zucchero



Lo zucchero porta all'aumento di peso... (vedi sopra...)


I livelli di zucchero nel sangue sono direttamente correlati ai livelli di insulina e creano resistenza all'insulina. Livelli di zucchero più elevati aumentano anche i livelli di ossidazione che bre

abbattere l'ossido nitrico.

Lo zucchero fa ingrassare. Puoi davvero giustificare quella barretta di cioccolato se sta per rovinare un'erezione?


#6: Limitare il consumo di alcol a livelli lievi/moderati


Il consumo eccessivo di alcol danneggia le cellule muscolari del pene e aumenta l'eiaculazione precoce.


È interessante notare che quantità di alcol da lievi a moderate (1-2 bicchieri al giorno) hanno dimostrato di ridurre la disfunzione erettile. È stato dimostrato che il consumo moderato di alcol aumenta i livelli di ossido nitrico (NO) negli animali da laboratorio. Tuttavia, l'alcol eccessivo sopprime la produzione di NO, danneggia le cellule muscolari del pene e aumenta l'eiaculazione precoce.


Quindi, sembra che quel bicchiere di vino a cena faccia bene al tuo pene, dopotutto. Mantienilo moderato. Troppo alcol può aumentare il desiderio, ma ridurrà assolutamente le prestazioni.


#7: Smetti di fumare


fumatore

Il fumo distrugge l'NO, spesso con conseguente ED.


Questo non ha bisogno di alcuna discussione. Gli studi hanno dimostrato che il fumo, così come il fumo passivo, aumenta l'incidenza della disfunzione erettile. Danni e malattie cardiovascolari, associati al fumo che distrugge l'ossido nitrico, rendono il suicidio sessuale continuare a fumare. Se hai bisogno di aiuto per smettere, consulta il medico.


#8: Aumenta l'assunzione di antiossidanti


Alcuni frutti, verdure e spezie possono prevenire la disfunzione erettile.


Abbiamo tutti sentito parlare di antiossidanti: sono molto nelle notizie. Gli antiossidanti più conosciuti sono il beta carotene, le vitamine C ed E e il minerale selenio. Altri antiossidanti includono ginkgo biloba, coenzima Q10, tocotrienoli.


I polifenoli sono potenti antiossidanti che si trovano in quantità elevate in alcuni alimenti. Il melograno, il tè, il vino rosso, i mirtilli, le fragole, i lamponi sono tutti ottimi. Le bacche nere hanno il doppio della quantità delle altre bacche. Il cacao fondente, a basso contenuto di zucchero, ha un enorme vantaggio nell'aumentare la produzione di NO. Spezie come rosmarino, origano, cannella, curcuma, pepe nero, chiodi di garofano, aglio e paprika hanno anche dimostrato di ridurre gli effetti dannosi di un pasto ricco di grassi.


#9: controlla il tuo testosterone


Sintomi di bassa T: basso desiderio sessuale, mancanza di energia, perdita di muscoli, aumento di peso, depressione, disfunzione erettile. Controlla i tuoi sintomi.


Vediamo gli spot televisivi ovunque. "Hai la T bassa?" La verità è che molti uomini vanno in giro con bassi livelli di testosterone. Bassa energia, depressione, aumento di peso, perdita di libido sono tutti sintomi di bassi livelli di testosterone. In poche parole, il testosterone è ciò che ti fa sentire un uomo. L'energia per competere, creare, esplorare e conquistare viene da questo ormone maschile. Così fa il desiderio e la capacità di fare sesso.


Nonostante la tentazione, non correre al tuo negozio di alimenti e cercare di risolvere il problema da solo. Puoi creare enormi problemi manomettendo gli ormoni da solo. Non sei sicuro di avere T basso? Controlla i tuoi sintomi.


#10: Aggiungi integratori alla tua dieta


Gli integratori possono prevenire la disfunzione erettile aumentando la produzione di NO.


Ultimamente sono state fatte molte ricerche sugli effetti degli integratori sulle prestazioni sessuali. Uno studio sull'International Journal of Imppotence Research del Reproductive Partners Medical Group, ha creato un elenco di integratori che hanno dimostrato di aumentare la produzione e la conservazione di NO. Ciò comprende:


· Omega-3 Olio di pesce

· Acido folico

· Vitamina C-

· Vitamina E

· L-Citrullina

· Picnogenolo

· Tè Verde 3

· REVTRANSVERATROL


Sorprendentemente, L-Arginina non è stata inclusa nella lista. È stato scoperto che la maggior parte delle dosi raccomandate sono così piccole che il farmaco viene sintetizzato quasi completamente prima che abbia il tempo di influenzare la produzione di NO. Se vuoi provarlo, la dose che sembra avere l'effetto maggiore è di 5 grammi.


A volte apportare modifiche al tuo stile di vita può essere difficile da fare da solo. E a volte è necessario un intervento medico. A Maze, siamo esperti nel trattamento di ED, Low T o qualsiasi altro problema sessuale che stai riscontrando.



MA QUALE E' IL RIMEDIO PIU' IMPORANTE ???

FARSI VEDERE DA UNO SPECIALISTA!!!


Contattaci per programmare una consulenza telefonica gratuita per vedere come un piano di trattamento personalizzato può aiutarti.


Se volete chiarire alcuni aspetti, prenotate una visita con il Dottor Fabio Castiglione Urologo Italiano a Londra.


1.492 visualizzazioni0 commenti

Commentaires


bottom of page