Fimosi nei bambini: cos’è, come trattarla, a chi rivolgersi a Londra.

Aggiornamento: 14 mar 2021


Ecco tutto ciò che dovresti sapere sull’argomento, fimosi nei bambini: cos’è, come trattarla, a chi rivolgersi a Londra. Questo disturbo consiste nel restringimento del prepuzio, cioè la pelle che ricopre la parte terminale del pene. La fimosi provoca l’impossibilità di scoprire il glande, abbassando la pelle. La fimosi può essere evidente quando il pene è in erezione ( fimosi in erezione ) o nei casi più gravi quando il pene è flaccido.

fimosi | urologo londra

Fimosi nel bambino, è normale ?


Nei primi giorni di vita, il punto di apertura del prepuzio è molto stretto; inoltre la parte interna del prepuzio e quella esterna del glande sono unite una all’altra per via di aderenze del tutto normali. Queste condizioni non permettono la retrazione del prepuzio e lo scoprimento del glande. Il pisellino dei bambini alla nascita e nei primi anni di vita è quindi “chiuso”.

Durante la crescita le aderenze si dissolvono; questo processo, insieme alle erezioni spontanee, determina lo scollamento naturale e un allargamento del prepuzio. Alla fine del primo anno di vita è possibile retrarre il prepuzio solo in circa la metà dei bambini, a tre anni in circa il 90%.

Nel neonato e nel lattante con il pannolino, il prepuzio svolge una importante funzione di difesa contro l’azione irritante di feci e urina.


La fimosi dunque è in età infantile. La fimosi preoccupa molto le mamme... Ma questa fimosi è normale!!! Non spaventatevi, nella maggioranza dei casi scompare dopo i 3 anni.


Solo dopo i 3 anni, se il bambino continua ad avere il prepuzio chiuso, è bene farlo valutare da un andrologo a Londra.

Mi raccomando nei bambini fin dal primo anno è utile abbassare gentilmente ( senza forzature o traumi il prepuzio fin dove si riesce, senza far male al bambino) il prepuzio.

La fimosi patologica può essere congenita o acquisita, se congenita ci si accorge del problema dopo i 3 anni quando dovrebbe invece scomparire. La fimosi acquisita invece si può presentare anche in bambini che, inizialmente avevano un prepuzio che si apriva correttamente. Questa condizione si crea in seguito a traumi o ha una malattia infiammatoria detta lichen sclerosus (BXO), che porta il prepuzio a restringersi. La maggior parte dei traumi sono inerenti a scorrette manovre di retrazione del prepuzio!


Come capire se mio figlio ha la fimosi?


Nei bambini, i segni e i sintomi della fimosi sono da ricercare ispezionando la punta del pene che può essere rossa, gonfia o dolorosa. Il bambino potrebbe avere difficoltà a urinare o avere sangue nelle urine. Purtroppo la fimosi può essere completamente asintomatica e quindi potrebbe passare del tempo prima di accorgersene. Altro caso potrebbe essere non serrata, con un parziale abbassamento del prepuzio. In altri casi (Balanopostite), la pelle non retraendosi, a causa del ristagno di pipì, può infiammarsi facendo male, qui siamo in presenza di una fimosi detta serrata, che non permette di scoprire il glande, nemmeno parzialmente. Potrebbe verificarsi una Parafimosi, quando il prepuzio si blocca al di sotto del glande e non si riesce più a chiuderlo. In questo caso non bisogna avere indugi e si dovrà portare il bambino al pronto soccorso, dove un medico eseguirà una manovra di ripristino; tardare potrebbe significare che il medico debba procedere d’urgenza ad un intervento di circoncisione.


Per le Mamme...


Quando dovrei cercare cure immediate per mio figlio che ha la fimosi?


· Se il bambino non può urinare.